Il servizio di rifornimento


Organizzato con visite periodiche degli addetti al Rifornimento dei Distributori Automatici (A.R.D.). L’attività svolta c/o i Distributori Automatici è definita nel dettaglio dalle specifiche procedure di qualità e comprendono un insieme ampio di azioni volte a garantire la continuità ottimale del servizio nel tempo oltre alla raccolta delle informazioni come input al sistema informativo aziendale.

La manutenzione


NEOMATIC ha un proprio servizio tecnico a supporto di eventuali guasti che possono verificarsi sui distributori. Il servizio di manutenzione, è organizzato nei seguenti termini:
  1. Manutenzione preventiva: sulla base delle statistiche rilevate e dello storico dei consumi, si eseguono interventi di manutenzione preventiva sostituendo i componenti o le parti che si deteriorano con l’utilizzo. Periodicamente è tuttavia garantito un intervento tecnico di verifica complessiva del distributore al fine di assicurarne la piena e continua funzionalità;
  2. Manutenzione a chiamata: qualora un distributore presenti dei malfunzionamenti o smetta di funzionare, alla segnalazione reperita dal sistema di telemetria oppure eseguita dall’Addetto Rifornimenti Distributori durante le visite o dagli utenti al sistema multifunzionale (mail, fax, telefonico); il tecnico interviene prontamente e comunque entro le tempistiche concordate assicurando la funzionalità e il superamento di eventuali malfunzionamenti;
  3. Escalation: possibilità di intervenire ad un livello qualitativamente superiore al verificarsi di guasti tecnici non risolvibili dai tecnici localmente. La collaborazione può avvenire tramite telefono o con intervento diretto di specialisti sul posto.

Controlli e Verifiche


NEOMATIC garantisce che tutti i distributori saranno soggetti a regolari controlli e interventi di manutenzione nel rispetto dei più elevati standard di qualità e sicurezza nonché delle prescrizioni di cui all’art.32 del DPR 327/1980 e siano riforniti di prodotti di qualità certa avente i requisiti di cui all’ art.33 del precitato DPR. In particolare il responsabile del servizio di NEOMATIC, d’intesa con il Cliente, eseguirà visite di controllo con regolarità per tutta la durata del contratto, al fine di esaminare:
  1. Grado di pulizia esterno-interno al DA;
  2. Esame della qualità del caricamento dei prodotti;
  3. Esame dei prodotti caldi erogati e verifica delle temperature;
  4. Altri rilievi di controllo;
  5. Condividerà con il personale coinvolto il piano di miglioramento.